Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina
PLAY OFF
Monopoli01Ternana
Juventus U2320Padova
Carpi22Alessandria
Renate12Novara
Potenza10Triestina
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Alessio, Francesco, Luchino, Poggio e Peiote allo stadio
NEWS

La Cava difende il Melograno: ''Strutture migliorate. Per l'Arezzo costi sgravati di 250mila euro''

Con un comunicato ufficiale pubblicato sul sito web, il presidente ha replicato ai rilievi mossi da Orgoglio Amaranto, difendendo a spada tratta l'operato della società che gestisce il settore giovanile: ''Adesso a Le Caselle c'è un impianto ricettivo e igienico, che in passato aveva rappresentato un onere di 250mila euro per l'Arezzo''



Con un comunicato stampa ufficiale, la Ss Arezzo ha replicato ai rilievi di Orgoglio Amaranto dell'altro ieri, focalizzando l'attenzione sulla situazione del centro sportivo Le Caselle e mettendo in evidenza le migliorie apportate alla struttura.

Questo il testo.

 

La S.S. Arezzo Srl ed il Presidente Giorgio La Cava desiderano evidenziare all’amministrazione comunale, alla città di Arezzo e agli sportivi amaranto lo stato attuale delle strutture ricettive e sportive del centro sportivo “Le Caselle”, sede naturale delle squadra giovanili amaranto.

Grazie all’impegno della società “Il Melograno” si può rilevare lo stato attuale della struttura, come era esattamente un anno fa, e quanti lavori migliorativi sono stati effettuati per rendere l’impianto ricettivo, igienico e consono alle esigenze del Settore Giovanile.

Tutto ciò conforta la scelta di aver affidato alla società “Il Melograno” la gestione delle squadre giovanili, che hanno permesso oltretutto alla S.S. Arezzo di sgravare il proprio bilancio di una componente molto costosa che in passato aveva rappresentato un onere di circa 250.000 euro, oggi a completo carico della società “Il Melograno”.

 

Sabato OA aveva invitato il presidente, dopo la rinuncia a disputare i play-off, a dare spiegazioni alla piazza sulla gestione economica, sulla rosa infinita che ad un certo punto di questo percorso si è creata, sul ruolo dell’ex direttore generale, sulla gestione del settore giovanile e sugli investimenti, che in questo ambito, erano stati annunciati da Il Melograno. 

OA aveva anche annunciato la rinuncia al diritto di chiedere il rimborso degli abbonamenti per le partite di campionato che non si sono disputate a causa dell’emergenza sanitaria, invitando tutti i tifosi allo stesso comportamento.

 

scritto da: La Redazione, 14/06/2020





comments powered by Disqus