Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 22a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Albinoleffe20Pro Vercelli
Gozzano11Pistoiese
Pianese12Giana Erminio
Renate10Alessandria
Juventus U2310Arezzo
Monza11Como
Olbia11Pontedera
Pergolettese03Pro Patria
Carrarese31Siena
Lecco32Novara
MONDO AMARANTO
Alessandro e 50 anni di fede amaranto
NEWS

50 anni e un desiderio: tifare l'Arezzo in una coppa europea. Tanti auguri Kinder!

Il tempo passa anche per il tifoso più tifoso di tutti, il punto di riferimento della curva Minghelli, la memoria storica dell'ultimo trentennio e il collezionista più scrupoloso su piazza, tanto che in casa sua c'è un archivio di foto e video con cui si può raccontare per filo e per segno la vita della società amaranto. Buon compleanno Marco: chissà che un giorno non riesca per davvero a portare sciarpa e cappellino fuori dai confini nazionali



il Kinder compie 50 anniIl tempo passa. Le immagini della rovesciata di Menchino ingialliscono, i ricordi della promozione dell'82 si fanno meno definiti e anche l'era Cosmi comincia a perdere i contorni della cronaca per acquistare quelli della storia. E' tutto in divenire perché il tempo non si ferma davanti a niente. Così accade che pure il Kinder, un eterno ragazzo con lo stesso spirito di quando prese la macchina e andò per la prima volta in trasferta, a Giulianova, festeggi oggi un traguardo da uomo maturo. 

Marco Bracciali, uno di quelli che se non ci fosse stato avrebbero dovuto inventarlo, compie 50 anni. Sono tanti, sono pochi, dipende. Sono 50 e di sicuro sono colorati d'amaranto. Il Kinder ha conservato quell'ardore giovanile che lo ha portato ovunque in giro per l'Italia, dentro gli stadi più belli e sui campetti spelacchiati dell'hinterland. Con identica passione, con gli stessi sentimenti in mostra, ha sventolato la sua bandiera a San Siro e a Deruta, a Torino e a Pierantonio. 

Amico di tutti, avversario del calcio moderno, bonario rompiscatole e tifoso praticante, è il punto di riferimento della curva Minghelli, l'anima pura dei gruppi organizzati, la memoria storica dell'ultimo trentennio e il collezionista più scrupoloso in circolazione: casa sua è un archivio di foto e video con cui si può raccontare per filo e per segno la vita dell'Arezzo calcio. 

Il Kinder oggi ha 50 anni ma non cambierà mai: resterà sempre così, fedele a se stesso e ai suoi valori. Due i desideri da realizzare nel prossimo mezzo secolo: rivivere l'atmosfera da grande famiglia allargata di 90esimo minuto, trasmissione simbolo del calcio che fu, e tifare gli amaranto in una coppa europea, in modo da portare sciarpa e cappellino fuori dai confini. Il tempo potrebbe finalmente dargli una mano.

Tanti auguri!

 

Leggi anche - Intervista al Kinder, un personaggio in curva sud

 

Leggi anche - ''Se ci sono arbitro e bigliettaio, è trasferta''. Storico Kinder, 350 volte con l'Arezzo

 

scritto da: Andrea Avato, 04/01/2015





comments powered by Disqus