Il destino ce l'ha scritto nel cognome. Daniele Forte, classe '90, è stato l'ultimo acquisto del mercato amaranto, la ciliegina sulla torta di un organico già competitivo. Centrocampista duttile, può giocare sia da mezz'ala nel reparto...
Dal 1964 al 1996 è stato il preparatore atletico dell'Arezzo, allenando giocatori delle giovanili e poi della prima squadra. Un ruolo rivoluzionario per il calcio dei suoi esordi, che il prof ha vissuto e interpretato...
L'allenatore dopo la sconfitta di Cesena: "Questi autogol ci perseguitano purtroppo. Venire qua e giocare come facciamo di solito sarebbe stato da presuntuosi. I ragazzi hanno risposto bene, Trombini non ha fatto una parata. Dobbiamo...
Sorridente, motivato e con la fascia da capitano al braccio a ricordargli che le responsabilità sulle sue spalle avranno un peso doppio. Per Andrea Settembrini, 31 anni, aretino di Montagnano, quello di stamani è stato l'esordio...
L'allenatore in sala stampa ha commentato con soddisfazione il risultato finale ottenuto contro il Terranuova Traiana ma ha anche messo in evidenza la prova poco brillante della squadra: "I tre punti sono meritati ma sinceramente...
L'attaccante ospite di Sottorete su Teletruria: "Siamo cresciuti con il lavoro sul campo. Prima dei playoff c'è da vincere domenica, poi vedremo dove saremo in classifica"
Il neo direttore sportivo dopo la promozione in C: "Una stagione eccezionale per il mio esordio da dirigente. Dalla società investimenti sportivi e sulle strutture"
In quell'estate in cui tutti si tiravano in disparte, lui fece un passo avanti, mise qualche centinaio di migliaia di euro sul tavolo e garantì un futuro alla società. Tra i suoi meriti c'è anche...
L'allenatore dopo l'1-1 di Perugia: "Dovevamo salvarci, abbiamo centrato gli spareggi con un turno d'anticipo e con tanti debuttanti in categoria. Merito ai ragazzi. Oggi ho creduto di poterla vincere, anche se il pari alla...
Compie 80 anni l'ex amministratore delegato, vicepresidente e presidente dell’Unione Sportiva Arezzo. Nel 1990 uscì dalla dirigenza e tornò a fare il tifoso, come quando andava a vedere le partite al vecchio stadio a Campo...